Pianeta Terra chiama…. Messina rispondePianeta Terra chiama…. Messina risponde

Info

WHAT will be done

Description:

Premettendo che la raccolta differenziata nella nostra scuola si effettua già da alcuni anni, la classe intende impegnarsi con obiettivi più ambiziosi che coinvolgono trasversalmente i rimanenti punti succitati.

  • Si parte con la merenda sana, pratica già messa in atto fin dalla classe prima. Lo scopo è duplice: curare una corretta alimentazione e ridurre gli incarti di plastica delle merendine.
  • Gli scarti della stessa verranno raccolti in una compostiera “domestica/scolastica” nella quale convoglieranno anche le foglie secche raccolte in cortile.
  • Il compost sarà utilizzato come concime naturale in un piccolo orto appositamente realizzato nello spazio esterno della scuola e abbellito con cassette in legno (a mo’ di fioriere), riciclate e da loro stessi decorate. I bambini apprenderanno così che tutto può avere una “seconda vita”.
  • Ovviamente gli alunni potranno, solo nel lungo tempo, raccogliere i frutti della loro semina; nell’attesa, sarà incoraggiato l’acquisto di frutta e verdura direttamente dai fruttivendoli che commerciano prodotti a Km 0 (comunità circolari) e senza l’utilizzo di vaschette di plastica ma sacchetti di carta o altro materiale biodegradabile. Gli scolari intervisteranno il fruttivendolo e gli acquirenti
  • Al fine di ridurre l’impiego delle risorse, con particolare riferimento alla plastica, la nostra classe intende mettere in atto le seguenti buone pratiche: sostituire le bottigliette di plastica dell’acqua con borraccette riutilizzabili (anche economicamente sostenibili dato che la spesa sarebbe solo iniziale), si proporrà di sostituire le scatolette portamerenda in plastica rigida con  portamerende artigianali che saranno confezionati dai bambini (con la collaborazione degli adulti) usando piccoli ritagli di stoffa reperibili in casa e che ciascuno personalizzerà secondo i propri gusti.
  • In un contesto di service learning e di didattica attiva, in cui gli studenti sono posti al centro del processo di apprendimento, la classe ha intenzione di adottare, e a tal fine sarà richiesta la collaborazione con l’amministrazione locale (Quartiere e/o Comune), la Piazza antistante la Chiesa di Mili San Marco per sensibilizzare la comunità di appartenenza circa l’importanza della raccolta differenziata.
  • Infine i bambini realizzeranno, con gli scarti delle matite colorate, un piccolo manufatto artistico a ricordo e conclusione di questo progetto.

Video e foto, per documentare il nostro operato, saranno a Voi inviati non appena verranno ultimate le attività.

Location

WHERE it will take place

Country:

Italy - Lazio

Address:

Messina
Via Provinciale
4
98132

Action Developer

WHO will run the show

Entity:

I.C. “SALVO D’ACQUISTO” MESSINA
# Educational Establishment

How can you get in contact:

http://www.icsalvodacquisto.it/
maria.bonarrigo@libero.it oppure gvadala72@gmail.com oppure 0907726032 (chiedere delle docenti Bonarrigo Maria o Vadalà Graziella)

• WHEN

will it happen?

Dates of the proposed action:

22/11/21, 25/11/21

• WHY

join hands and minds to prevent waste?

Help the world,
share this action!

Related actions

Menu