IL MONDO SOMMERSO DEI RIFIUTI INVISIBILI

Info

WHAT will be done

Description:

“Il mondo sommerso dei rifiuti invisibili” è una campagna di comunicazione volta ad informare un ampio target su un tema ancora poco conosciuto. Lungo la catena produttiva e di distribuzione dei beni di uso comune viene generata una grande quantità di scarti di cui il consumatore non è cosciente, in quanto essi non sono visibili. Lo stesso fenomeno accade anche a valle del consumo: alcuni errori nella raccolta differenziata si traducono in maggiori scarti negli impianti di trattamento, aumentando la produzione di rifiuti – spesso non riciclabili – che, pur non essendo sotto gli occhi del cittadino, incidono notevolmente sulla produzione complessiva.

Fare luce su questo “mondo sommerso” è l’obiettivo di questo progetto. Gli strumenti utilizzati sono molteplici, con la finalità di colpire target differenti. Innanzi tutto un filmato, nel quale si illustra il problema, con l’ausilio di esempi pratici ed attinenti al quotidiano. Il video didattico, oltre alla funzione informativa, si propone di stimolare azioni concrete, suggerendo pratiche virtuose per limitare la produzione di rifiuti, in particolare di quelli invisibili. L’attenzione verrà concentrata sulla fase precedente all’immissione al consumo, così come suggerito dal focus tematico di quest’anno, ma si spingerà oltre, andando ad evidenziare i comportamenti che possono incidere positivamente anche sul post-consumo: piccoli accorgimenti nella raccolta differenziata che possono generare grandi benefici sulle operazioni di riciclo e recupero, riducendo drasticamente o evitando del tutto la produzione di altri rifiuti invisibili.

Il video sarà inserito in un percorso didattico rivolto alle scuole secondarie, il quale offrirà anche delle schede per gli insegnanti e gli alunni. Queste ultime forniranno informazioni di maggiore dettaglio per la trattazione del tema nelle classi e stimoleranno la partecipazione attiva degli studenti attraverso proposte pratiche di azione. Tutti gli strumenti potranno essere utilizzati anche in modalità remota, fornendo un utile supporto di didattica a distanza, in un periodo in cui tale proposta diviene cruciale.

Al fine di raggiungere un target più ampio, verrà programmata una campagna social, che verrà divulgata tramite l’account Facebook  di Acsel Spa. Attraverso info-grafiche, video e immagini personalizzate, verrà illustrato il tema e verranno suggerite azioni virtuose. La campagna avrà inizio nelle settimane precedenti la SERR e culminerà, il 26/11, con il lancio ufficiale del video. Nelle settimane successive verrà ancora ripreso e rinforzato il messaggio.

Acsel Spa invierà a tutte le scuole secondarie del territorio una specifica comunicazione per proporre l’utilizzo di questo strumento di didattica a distanza.

L’azione è realizzata e promossa da Acsel SpA, Acea Pinerolese Industriale SpA, Cidiu Servizi SpA, SCS SpA e SIA Srl: 5 aziende a capitale pubblico, che svolgono i servizi di igiene urbana e/o di trattamento e smaltimento dei rifiuti, riunite nella Rete di Imprese Corona Nord Ovest.

Location

WHERE it will take place

Country:

Italy

Address:

Sant'Ambrogio di Torino (TO)
Delle Chiuse
21
10057

Action Developer

WHO will run the show

Entity:

ACSEL SPA
# Administration/Public Authority

How can you get in contact:

https://www.acselspa.it
ambiente@acselspa.it, 00390119342978 int 2, https://www.facebook.com/AcselSpa

• WHEN

will it happen?

Dates of the proposed action:

23/11/20, 26/11/20

• WHY

join hands and minds to prevent waste?

Check out other actions that will cover these themes:

Thematic Focus: invisible waste

Help the world,
share this action!

Related actions

Menu